pensieri.parole.fantasia: :. P.S. I love you .: recensione ( stò già piangendo )

Translate

lunedì 16 settembre 2013

:. P.S. I love you .: recensione ( stò già piangendo )

Buongiorno ragazzi, vi sono mancataaaaaaaa spero di si, perché sono influenzata a morte, ma oggi che mi sento leggermente meglio sono qui per parlavi di un film che non ho avuto mai il coraggio di vedere; ma l'altra sera non so per quale motivo l'ho voluto guardare. Stò piangendo solo ricordando le scene nella mia testa, Stò parlando di un film non fantasy questa volta, ma dalla bellezza stratosferia. P.S. I love you. Qui la trama:


È la storia di Holly e Gerry, una coppia giovane e felice fino a quando improvvisamente Gerry si ammala e muore. Holly, ancora ventinovenne, si ritrova già vedova e con un senso di vuoto nella sua vita. È arrabbiata perché si sente tradita da Gerry, proprio lui che le aveva promesso di starle accanto per il resto della sua esistenza. Ma Gerry non ha dimenticato la promessa fatta mentre era in vita e trova il modo di farle avere una lettera in date ben precise, con un messaggio che le possa essere d'aiuto per ritornare a vivere anche senza di lui e alla fine di ogni messaggio non dimentica mai di ricordarle una cosa: P.S. I love you! Pian piano Holly impara che deve continuare a vivere anche senza Gerry, che rimarrà per sempre nel suo cuore.

Bene, P.S. I love you è tratto dal libro di Cecelia Ahern. Il film parla appunto di questa coppia sposata, la classica coppia innamorata persa da una vita che si sono sposati giovani ( 19 anni lei ). Con i classici dilemmi di tutte le coppie normali, i soldi, la casa, la famiglia che uno dovrebbe farsi. Gerry è il tipo di persona istintiva, dolce e ama follemente Holly e vuole un figlio, ma lei è troppo ostinata con il suo pensiero di casa perfetta e vita pefetta che la assilla per poter dare il meglio al futuro figlio, e quindi rimanda sempre questa "clausula" del rapporto. Poi un giorno Gerry si ammala, tumore al cervello, che lo porta vita da Holly. Una morte che ha lasciato tutti quanti con un vuoto incolmabile, soprattutto la giovane moglie che lo amava cosi tanto da essere tutt'uno con lui. holly ne rimane devastata, si chiude in caa, parla con lui, lo vede perfino, ma lui non è li, non è reale, e questo la distrugge ancora di più quando alzandosi da quel letto ogni mattina lo trova vuoto; dove un tempo dormiva la sua anima gemella. Credo non ci sia cosa più brutta. Il giorno del suo compleanno le arriva una torta, con una cassetta registrata, era proprio la voce di Gerry. La voce le diceva che da li in poi le sarebbero arrivate delle lettere scritte da lui, per aiutarla a superare quel momento anche se sui non poteva essere fisicamente con lei, e si firmava sempre con un P.S I love you. le lettere daranno la forza per uscire di casa e affrontare quest'ultimo viaggio insieme. La madre le dice che è una follia, che sarà ancora peggio un giorno che le lettere finiranno. Ma chi rinuncerebbe a sentire anche per un ultima volta la persona che più si ama, nessuno, e quindi fa tutto quello che dice Gerry nelle sue lettere, portandola a farle ricordare che la vita va avanti. Parere personale io sono stata due ore e mezzo a pingere. Credo che perdere l'anima gemella, la vera anima gemella sia la cosa più brutta che ti possa capitare. Perdi la tua ancora, un pezo della tua vita, e niente potra aiutarti a superarla. Nel film fa vedere che lei troverà la forza di amare ancora, ma io non credo sia lo stesso amore. L'amore dell'anima gemella è latonico, unico, un pezzo di puzzle che si unisce perfettamente a te, e dubito che si possano provare sentimenti cosi. Lo so che quello che dico non è incoraggiante, ma io, che sono fidanzata da 8 anni, e ho 24 anni, è praticamente la mia vita, per questo durante il film piangevo come una matta, perché se dovesse succedere a me io avrei reagito allo stesso modo. Lui è il pezzo più importante fin'ora della mia vita, e se mi venisse portato via il mio cuore si spezzerebbe, e dubito che potrà ritornare quello di sempre. Ma non voglio pensare a questo, torniamo al film. ^_^ I personaggi sono stati stupendi, mi hanno fatto impersonare talmente tanto che sapevo cosa provavano in ogni minuto del film. Non credo che troverò la forza di guardarlo ancora, perché per quanto questo film sia magnifico ci vuole una certa forza per vederlo. Non è facile affrontare una cosa cosi, e sinceramente averlo visto mi ha fatto capire ancora di più quanto conta avere il mio ragazzo al mio fianco, e cosa sono disposta a fare per lui, e per noi. Mi ha fatto capire che il vero amore Esiste, che la vita va vissuta e non rimandata, che si può risorgere sempre, anche in modo del tutto diverso. che si può trovare se stessi anche dopo un grande dolore. Che la vita continua, anche se un pezzo di te si ferma se dovesse succedere una cosa cosi. Per il resto io Sono rimasta impressionata e dico solo di dare sempre importanza a chi avete accanto e di vivervi l'un l'altro perchè se è vero amore non morirà MAI <3 <3 <3 <3

4 commenti:

  1. ciao, complimenti per il tuo blog
    ti ho trovato tramite Kreattiva
    tua nuova follower
    se ti va passa da me http://cucinareinsiemeate2.blogspot.it/
    a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciaoooooo e benvenutaaaa passo volentieri sul tuo blog ;-)

      Elimina
  2. è un libro bellissimo, l'ho letto tanto tempo fa

    Sono arrivata sul tuo blog tramite l'evento di kreattiva, mi sono iscritta al tuo blog, passa da me se ti va!
    Diamanti Sul Sofà

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siiiii è stupendo!straziante ma ti lascia proprio con dei valori!!! Grazie per esserti unita vengo volentieri <3

      Elimina

Ditemi la vostra...aspetto i vostri pareri ;-)